Camera Tripla

La camera TPL della Casa San Juan de Ávila è stata realizzata
per poter ospitare piccoli gruppi di amici o famiglie con un bambino.
Max ospiti: 3

2 letti singoli unibili
+ 1 letto singolo

Bagno in camera
  • E2A2805
  • E2A2806
  • E2A2807
  • E2A2808
  • E2A2809
  • E2A2810
  • E2A2811
  • E2A2805
  • E2A2806
  • E2A2807
  • E2A2808
  • E2A2809
  • E2A2810
  • E2A2811

Caratteristiche

  • Riscaldamento, area condizionata
  • Wi-Fi, TV LED satellitare, telefono privato
  • Bagno privato con asciugacapelli, doccia o vasca idromassaggio, prodotti da bagno in omaggio
  • Guardaroba, scrivania, porta valigie, sedie, sveglia o sveglia telefonica
  • Pulizia giornaliera e cambio biancheria.
Tassa di soggiorno del Comune di Roma (€3,50 a persona a notte) non inclusa.
Incluso
Colazione a buffet
WiFi
Area Condizionata
TV Satellitare
Telefono privato
Vasca idromassaggio
Doccia
Asciugacapelli
Prodotti da bagno
Armadio
Porta valigie
Sveglia
Riscaldamento
Pulizia giornaliera
Cambio biancheria

Casa San Juan de Ávila

Via Torre Rossa 2
Via Pietro De Francisci
(cancello in fondo alla via)
00165 Roma (Italia)
T: +39 06 88 801 391
T: +39 06 88 801 392

Contatti

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
© 2017 Pontificio Colegio Espanol de San José -
P. IVA: 02126421003 - C.F. 80126750589
Powered By NOVA OPERA

In ottemperanza alle disposizione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 22 marzo 2020 che introduce ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale italiano.

La Casa San Juan de Ávila rimane chiusa durante il periodo previsto dallo stesso Decreto.

Siamo sempre pronti ad accogliere le vostre domande, richieste e prenotazioni

Potete contattarci:
E-mail:booking@casasanjuandeavila.org

GRAZIE della vostra comprensione,
speriamo di rivederci presto per continuare ad accogliervi con le nostre porte aperte

Affidiamo insieme le nostre speranze a Maria con la preghiera recitata da Papa Francesco:

Tu, Salvezza del popolo romano,
sai di che cosa abbiamo bisogno
e siamo certi che provvederai
perché, come a Cana di Galilea,
possa tornare la gioia e la festa
dopo questo momento di prova.